Museo civico d'arte siamese Stefano Cardu

3/5 (0/5) - 0
Museo civico d'arte siamese Stefano Cardu
Indirizzo: Piazza Arsenale, 1 Cittadella Dei Musei - Cagliari, Cagliari - Sardegna (Italia)
Telefono: 070 651888
Fax: 070 42091
E-mail: museocardu@libero.it
Sito web:
Informazioni:
È situato nel centro storico della città, all'interno della Cittadella dei Musei, che ospita numerose altre strutture museali. Sono esposti pezzi artistici di origini e culture asiatiche diverse. Accanto a oggetti d'arte di tema religioso, sono esposti oggetti d'uso domestico preziosamente lavorati, monete rare e armi assai poco note. La collezione si caratterizza per la grande varietà dei pezzi e dei materiali: argenti, avori, bronzi, porcellane, sculture lignee, materiale cartaceo, monete. La parte preponderante degli oggetti è di origine siamese, caratteristica che dà alla Collezione peculiarità e unicità. L'esistenza della collezione si deve alla figura del collezionista cagliaritano Stefano Cardu, che donò alla città una parte della sua prestigiosa raccolta di oggetti d'arte e di armi orientali, recuperati durante la sua lunga permanenza in Asia, in particolar modo nel Siam, l'attuale Thailandia. Tra gli oggetti esposti, spiccano le porcellane cinesi del periodo "Ming" e dei primi imperatori "Qing" (dal XIV al XVII secolo) che esprimono una squisita manifestazione d'arte e di tecnica di altissimo livello. Inoltre la sezione delle armi, seppur non imponente, è tuttavia di interesse non comune: unica in Italia e tra le poche al mondo, presenta un panorama significativo soprattutto della armi siamesi, che formano il gruppo più nutrito e interessante. Oltre a custodire la più ampia collezione d'Arte Siamese presente in Europa, è il primo museo Civico della Sardegna e l'unico esempio di Museo Orientale nella Regione.