Museo archeologico “Salvatore Lauricella”

3/5 (0/5) - 0
Museo archeologico  “Salvatore Lauricella”
Indirizzo: Ravanusa, Agrigento - Sicilia (Italia)
Telefono: 0922 880933
Fax: 0922 880415
E-mail: museo.archeologico.lauricella@gmail.com
Sito web:
Informazioni:
I risultati degli scavi condotti dagli anni venti del Novecento fino ai primi anni del Duemila nel centro antico di Monte Saraceno, sono illustrati nel Museo Archeologico “Salvatore Lauricella”, sito nel centro storico del Comune di Ravanusa. L'esposizione è nata nel 2007 per iniziativa dell'Amministrazione Comunale di Ravanusa, d'intesa con la Soprintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Agrigento.

Il percorso di visita
Il percorso di visita del Museo, articolato in due sale, si basa su criteri sia cronologici che topografici: vengono infatti presentate in successione le fasi di vita del centro, dalla preistoria fino al III sec. a.C., secondo un'articolazione che tiene conto, quanto più è possibile, delle diverse aree (luoghi di culto, quartieri abitativi, fortificazioni, necropoli).

Il pezzo di straordinario interesse ed elevato valore artistico, proviene dalla necropoli messa in luce presso la via Olimpica alla periferia ovest di Ravanusa, e datata tra il 520 e il 460 a.C.. Esso faceva parte del ricco corredo di un sarcofago a cassa di dimensioni ridotte e quindi attribuite ad un bambino o ad un ragazzino. L'oggetto è costituito da un vaso, una sorta di pisside, di cui non si è conservato il coperchio, collocato sulla groppa di un asinello, al quale si aggrappa da dietro un satiro, in evidente atteggiamento erotico. Tema dionisiaco arricchito dalle scene raffigurate sulla superficie del vaso e tra le zampe dell'animale.