Area archeologica città romana di Suasa

3/5 (0/5) - 0
Indirizzo: Contrada Pian Volpello, - Castelleone Di Suasa, Ancona - Marche (Italia)
Telefono: 071 5029811
Fax: 071 202134
E-mail: sar-mar@beniculturali.it
Sito web:
Informazioni: Nell’attuale territorio di Castellone di Suasa insistono i resti del municipium romano di Suasa, centro importante centro della Valle del Cesano, che sorgeva lungo il diverticolo della via Flaminia che conduceva da Vicus Cales (Cagli) a Sena Gallica (Senigallia).

Percorso di visita: sono attualmente visibili l’antica via basolata, il foro commerciale con botteghe e laboratori, due aree sepolcrali, l’anfiteatro (fine I sec. a.C.), edifici pubblici, i resti del poderoso anfiteatro adagiato ai piedi della collina strutture abitative private e soprattutto la ricca abitazione patrizia detta “domus dei Coiedii”, la cui utilizzazione parte dal I sec. a.C. per arrivare al V sec. d.C. Al periodo di massimo splendore del complesso che corrisponde ai primi decenni del II sec. d.C. risalgono i magnifici mosaici rinvenuti al suo interno con scene mitologiche, floreali e geometriche, e i bei pavimenti in opus sectile.

La visita al parco archeologico si completa con il Museo della Città di Suasa collocato nel palazzo Livia della Rovere.