Archivio di Stato di Ascoli Piceno

3/5 (0/5) - 0
Indirizzo: Ascoli Piceno, Ascoli Piceno - Marche (Italia)
Telefono: 07362645 - 0736253881
Fax: 0736264510
E-mail: as-ap@beniculturali.it
Sito web:
Informazioni: Istituito come Sezione di Archivio di Stato con d.m. 26-4-1954, divenuto Archivio di Stato in esecuzione del d.p.r. 30-9-1963 n.1409, ha iniziato a svolgere di fatto la sua attività nel maggio 1962, dopo il completamento dell’attuale sede ubicata in Ascoli Piceno in via San Serafino n. 8/c, ricevendo i primi versamenti di materiale documentario, sulla base dei dati forniti dal completo censimento del patrimonio archivistico statale destinato a confluire nell’Istituto, effettuato nel 1959 da Elio Lodolini. Sono stati accolti dapprima i versamenti della documentazione preunitaria, del ricco fondo notarile, e dell’antichissimo patrimonio, per gran parte pergamenaceo, delle corporazioni religiose soppresse, risalente fino al sec.XI, per poi procedere all’acquisizione dei fondi degli uffici statali dall’Unità alla seconda metà del sec.XX, oggi pressochè completata, che ha portato a raggiungere una consistenza complessiva di ca. 60.000 pezzi cartacei, ca. 2000 pergamene, ca. 4.600 fogli di mappa catastali.